Contattaci refrigeranti

R-744 Anidride Carbonica

L’anidride carbonica (R744) viene presa come termine di riferimento il GWP di tutti gli altri gas (si attribuisce alla CO2 GWP = 1).

Non è tossica, nè infiammabile (la classificazione A1 indica la maggiore sicurezza), non è soggetta ad alcun brevetto e non sono presenti limitazioni d’uso in tutto il mondo.

Richiede bombole per alta pressione e pressioni di lavoro più alte rispetto agli altri refrigeranti, pertanto gli impianti devono essere progettati ad hoc, ma è un prodotto ampiamente disponibile e dai costi stabili.

Oltre alle buone proprietà di trasmissione del calore, l’elevata capacità frigorifera volumetrica permette l’uso di compressori di piccola capacità con ottimi rendimenti a basse e medie temperature.

Oltre alle applicazioni statiche (chiller monostadio o in cascata dopo un primo stadio ad ammoniaca o altro refrigerante es. R134a), Daimler-Mercedes e altri costruttori di auto tedeschi sono ormai in fase avanzata nella sperimentazione per il condizionamento auto.

Composizione

Purezza

Impurezze (ppmv)

Modalità

di fornitura

Capacità (l)

Contenuto (kg)

CO2

≥ 99,9 %

H2O ≥ 10 ppm

Incondensabili ≥ 5 ppm

Autocisterna

9800 l

7000 kg

Bombola in acciaio

40 l

30 kg

     Grado di riempimento: 0,75 kg                                                                                                     Raccordo valvola: UNI 11144-2 ex UNI 4406

Principali informazioni di sicurezza ed altre informazioni sul prodotto

 

Tutte le principali informazioni di sicurezza del prodotto sono disponibili nella relativa scheda di sicurezza, che riporta, tra le altre, le seguenti indicazioni:

  • La manipolazione, lo stoccaggio ed i requisiti di conservazione
  • Le proprietà chimico-fisiche
  • La stabilità e la reattività
  • Le informazioni sul trasporto
  • Le precauzioni e le misure di primo intervento e di primo soccorso.